Psicologia a portata di click

Home Psicologia dello Sviluppo

Psicologia dello Sviluppo

La psicologia dello sviluppo si occupa di analizzare quali cambiamenti si verificano in funzione del tempo, partendo dall’infanzia per arrivare fino all’adolescenza ed eventualmente alla prima età adulta. L’obiettivo è quello di prendere in considerazione i diversi ambiti dello sviluppo, analizzando aspetti cognitivi (linguaggio, memoria, ragionamento), fisici e anche psicosociali. Uno dei focus principali è la valutazione dello sviluppo delle competenze, esaminando cambiamenti e continuità nei diversi stadi dello sviluppo.

Il presupposto è che lo sviluppo debba essere considerato come l’insieme dei cambiamenti sistematici dall’utero fino alla tomba, compresi i processi impliciti di maturazione, cioè di sviluppo biologico, e di apprendimento, basati invece sull’esperienza. Tanti sono gli avvenimenti che costituiscono una grande importanza lungo lo sviluppo, con conseguenze anche a lungo termine.

Oltre all’analisi delle diverse teorie e lo studio del comportamento, in questa sezione troverete anche:

  • Articoli dedicati alla psicopatologia dello sviluppo, dedicata allo studio di come e quando i disturbi psicologici si sviluppano e influenzano l’intera vita dell’individuo.
  • Tematiche di neuropsicologia dello sviluppo, che correla processi cognitivi e comportamentali al funzionamento del sistema nervoso, e disturbi connessi.